Esperimento di evoluzione editoriale multipiattaforma inversa

Dal web alla carta: il nuovo libro del giornalista Enzo Mauri, Quei favolosi 70, è un interessante esperimento di evoluzione editoriale inversa.
Infatti, mentre, tradizionalmente, l’editoria cartacea evolve in quella online, affiancandola o, sempre più spesso, sostituendola, con Quei favolosi 70, si è voluto effettuare il percorso opposto.

Collazione

Realizzando, cioè, una collazione degli articoli scritti da Mauri per il portale 70-80.it ed oggetto di trasposizione audio con una serie di podcast realizzati dalla compagnia di audioproduzione Kvox ed oggetto di diffusione lineare anche sui canali omonimi del digitale televisivo terrestre, DAB+ e, naturalmente, streaming.

Quei favolosi 70 

L’iniziativa ha la duplice finalità di ampliare, da una parte, il pubblico di riferimento, includendo quello meno evoluto tecnologicamente (analogico, per usare il termine contrapposto a digitale) e, dall’altra, favorire sinergie editoriali.

Multipiattaforma inversa

Il tutto secondo un percorso letteralmente inverso a quello tipico della multipiattaforma (dove generalmente si passa da analogico a digitale).

Sinergie

“Con Quei favolosi 70 ho voluto sfruttare l’enorme quantità di materiale realizzato per il periodico 70-80.it, frutto di un grande lavoro di ricerca storica, che aveva già determinato importanti sinergie attraverso la realizzazione di podcast prodotti da Kvox”, spiega Enzo Mauri.

Esperimento

“Questo esperimento editoriale permetterà di comprendere la portata delle sinergie multimediali, secondo un percorso inverso, per eventualmente replicarlo.

Il target

D’altra parte il pubblico adulto, target ideale di Quei favolosi 70, è quello in questo momento più interessato dal passaggio tecnologico sul piano editoriale. Sessantenni, settantenni ed anche ottantenni sono attualmente il pubblico numericamente più interessato dai fenomeni di migrazione di piattaforma.

Tempus

Un target, a dispetto dei luoghi comuni, molto reattivo e con una preziosa risorsa che difetta ad altre fasce di età: il tempo.

Modello virtuoso

Con Quei favolosi 70, vogliamo intercettare questa fascia d’età, per accompagnarla nel processo di evoluzione tecnologica, ma anche fornire la possibilità di usufruire, per quelli che già sono avvezzi alla fruizione di contenuti online, di un supporto fisico tradizionale: il libro. Anche dal punto di vista finanziario, ritengo possa essere un modello virtuoso, in quanto consente di massimizzare i ricavi in un momento di sofferenza per il comparto editoriale”, conclude Enzo Mauri.

Il libro

Quei favolosi 70 è distribuito da Porto Seguro Editore ed è in vendita a 14 euro.

In collaborazione con: newslinet.com